ancora una volta…

ribadisco ancora una volta che a me una conoscenza puramente virtuale non trasformabile in conoscenza reale, non a causa di oggettiva impossibilità pratica, ma in conseguenza di remore psicologiche soggettive, non interessa. Chi non intende fare questo passaggio per qualsiasi motivo di natura personale è nel suo pieno diritto, ovviamente. Ma non chieda a me di seguirlo su quella strada. "Amici" come prima beninteso, ma non oltre qualche commento ai rispettivi post. Nonostante abbia a più riprese ripetuto in diversi post da molto tempo questo semplice concetto, c'è ancora qualcuno che sembra ignorarlo.
ancora una volta…ultima modifica: 2007-03-17T17:27:24+01:00da miclos
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “ancora una volta…

  1. Io non ho conosciuto tanti bloggers ma quelli che conosco sembra che ci conosciamo da sempre. Domani appunto vado a Roma per andare da una cara amica conosciuta attraverso il blog, ci siamo visti tre volte, la prima volta è venuta lei a Verona e credimi Marco più di una amica è una sorella con chi confidarsi e parlare liberamente. Se tutti i bloggers fossero come lei, allora posso dire: VIVA L’AMICIZIA. Buon fine settimana da Giuseppe.

  2. Uheee! come sei arrabbiato! cos’è successo? Il tuo post mi tocca particolarmente perchè io sono felice di trasformare conoscenze in amicizie, ma solo se mi vengono a trovare, perchè ho difficoltà ad uscire di casa (psicologiche). Ho letto la tua riforma della scuola, e mi sono chiesta se mai succederà anche solo qualcuna delle cose scritte. Per ora son contenta di essere in pensione, anche se sono sicura che la scuola abbia perso con me una valida risorsa. Un abbraccio, Anna

Lascia un commento