…come il mare

IO E IL MARE (Lauzi/Bindi)

Sembra ferma l'acqua chiara
Ma si muove, piano piano
Incomincia a fremere
Ha voglia di correre


Vibrazioni dell'anima
Che incomincia a conoscere
Emozioni semplici
Che comunque abituano
La nostra età ad andar sempre
Dove il cuore vuole


Come il mare
Come il mare


Io non torno più
A trovare lei
Lei, la spiaggia della foce
Che mi ha fatto amare il mare


La mi innamorai
La, dinanzi a lui
No, non mi son mai pentito
Ma la vita mi ha cambiato


Sai, da giovane è facile
poi, poi diventa difficile
si diventa cinici, pigri e malinconici
non si sa più
se val la pena di lasciarsi andare
come il mare
come il mare.

Ma so che tornerò
Alla spiaggia della Foce
Quando tornan le lampare
Sarò trai pesci
Che avranno tirato su
Rinchiuso tra le loro reti
Gettate nel più profondo mare. 


 

…come il mareultima modifica: 2007-02-20T23:32:10+01:00da miclos
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “…come il mare

Lascia un commento