compromesso all’italiana

mi sono preso la briga di leggermi il testo integrale della legge n° 40, quella che regola la procreazione assistita, oggetto dei quesiti referendari sui quali a metà giugno saremo chiamati ad esprimerci. Non voglio entrare nel merito della questione, né da un punto di vista etico né, tanto meno, da un punto di vista scientifico; mi limito ad osservare, come insegnante di diritto, che si tratta di un testo che non è "né carne né pesce", nel senso che vorrebbe accontentare un po' tutti, laici e cattolici, politici e scienziati, col risultato di non accontentare nessuno o quasi…la ritengo una brutta legge sul piano giuridico, con un linguaggio abbastanza grossolano in diversi punti; pertanto voterò "sì", anche se ritengo che la delicata materia necessiti di una meditata e coerente regolamentazione normativa nel rispetto di tutte le coscienze

.

compromesso all’italianaultima modifica: 2005-05-16T20:02:30+02:00da miclos
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “compromesso all’italiana

Lascia un commento