La travagliata storia dei Benedetti

Nella storia dei papi i Benedetti (escluso l'attuale neo proclamato pontefice) furono 16 (non 15, perché due furono i Benedetto XIII, un papa ed un antipapa): 14 papi e 2 antipapi. Benedetto I regnò quattro anni (dal 575 al 579). I successori (da Benedetto II a B. VI) regnarono da uno a tre anni. Benedetto IX fu dapprima cacciato dal soglio nel 1044 e poi riprese la tiara tra il 1047 e il 1048. Benedetto X fu scomunicato e dovette riconoscere il successore Niccolò II; Benedetto XIII, secondo antipapa e successore di Clemente VII, fu al centro dello Scisma d'occidente; l'altro Benedetto XIII, al secolo Pierfrancesco Orsini, fu nominato cardinale a soli 22 anni, ma il suo pontificato durò solo sei anni (1724-1730). Benedetto XIV, al secolo Prospero Lambertini, fu invece un grande letterato e tutore delle arti, oltre ad essere un moralizzatore ed un baluardo dell'integrità del dogma. Benedetto XV, al secolo Giacomo Della Chiesa, condannò la prima guerra mondiale, che definì inutile strage, e promulgò il codice di diritto canonico nel 1917; inoltre aprì la strada alla riconciliazione tra Stato e Chiesa, sancita nel 1929 con i Patti Lateranensi stipulati tra il successore Pio XI e l'allora capo del governo Benito Mussolini.
La travagliata storia dei Benedettiultima modifica: 2005-04-20T11:12:01+02:00da miclos
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “La travagliata storia dei Benedetti

  1. bhe…come storia non è certo felice….o_0. ad ogni modo lui ha voluto riprendere il nome da benedetto xv…uno contro la guerra… e questo lo penso positivo…l’u nica cosa che mi auguro e che non dimentichi che da allora sono passati tanti secoli…ci sono stati tanti cambiamenti, alcuni non apprezzabili… ma tanti altri si… eche magari quelli che negativi possono essere ripresi e rivisti..senza essere semplicemente condannati… sperem…

  2. Adesso, beata, non esageriamo! Diciamo che finchè continuo a divertirmi con questi sciammannati la mia salute mentale è salva. Poi si vedrà; grazie mille per il gradevolissimo commento e buona gita per il 28, ma ci sentiamo prima, M.L.

Lascia un commento