disinformazione quotidiana

Articolo 101 della Costituzione: "i giudici sono soggetti soltanto alla legge"- Art.270 bis del codice penale: "Chiunque promuove,costituisce,organizza o dirige associazioni che si propongono il compimento di atti di violenza con fini di eversione dell'ordine democratico è punito con la reclusione da da sette a quindici anni". Questa è la legge. Ogni speculazione sulla sentenza del giudice di Milano Forleo, … Continua a leggere

La danza della pioggia

già agli inizi degli anni '60 cominciò il carosello delle domeniche a piedi, delle targhe alterne, dei blocchi parziali e quant'altre grottesche amenità di questo genere…dopo oltre quarant'anni la risoluzione del problema dell'inquinamento atmosferico più gettonata resta sempre la stessa: la danza della pioggia. Ma almeno gli indiani (che hanno il brevetto) pregavano i loro dei di far piovere per … Continua a leggere

Fumo: ma quale Europa?

l'unità di una nazione si vede nelle piccole come nelle grandi cose. In questi giorni sta suscitando grandi polemiche la legge che vieta di fumare nei locali pubblici. Non entro nel merito del "conflitto" tra la libertà di chi non vuole essere costretto ad avvalenarsi col fumo degli altri e chi vuole avere il diritto di intossicarsi (anche l'autolesionismo rientra … Continua a leggere

Il riscatto della poesia

Bisogna che il poeta oggi si renda conto che non ha nessuna missione da compiere: deve ridimensionarsi e muovere coi piedi ben saldi sulla realtà se vuole ottenere un risultato non effimero nel segno di quella grazia che non è appannaggio dei mistici se lo stesso Marx la poneva come traguardo del sogno rivoluzionario. Nessuno è libero. L'artista, quando crea, … Continua a leggere

LA CORDA SERIA, LA CORDA PAZZA

alle 6.34 del mattino di oggi 5 gennaio 2005 ho deciso di tornare ad essere una persona "seria", o quanto meno a cercare di esserlo. Vi ricordate il berretto a sonagli di Pirandello? ognuno di noi in questa società assume il ruolo che è chiamato ad assumere e non può sfuggire a questo ruolo e alle proprie responsabilità (e questa … Continua a leggere

responsabilità

Subito dopo la tragedia dello tsunami avevo scritto che le domande sulla inevitabilità degli eventi naturali possono forse trovare qualche risposta nella interiorità delle nostre coscienze; qualcuno ha criticato questa mia espressione in un commento, sostenendo che queste catastrofi naturali non hanno risposte, non è vero: riporto qui le affermazioni di un esperto in materia, affermazioni che dimostrano come anche le … Continua a leggere