COSTITUZIONE

La Costituzione è la legge fondamentale dello stato. Pertanto è inammissibile che un governo QUALUNQUE ESSO SIA riformi 54 articoli su 139 a colpi di maggioranza…non era mai successo nella storia della Repubblica. Indipendentemente dalla valutazione sul merito delle nuove norme appena varate dalla Camera (ma  saranno presto varate anche dal Senato), è stato gravemente inficiato il principio sotteso dall'articolo 138, che richiede una maggioranza di due terzi dei parlamentari per cambiare la Costituzione senza ricorrere alla consultazione popolare (su richiesta). Tutto l'impianto di questa riforma sarà inevitabilmente sottoposto ad un referendum popolare con notevoli costi per tutti i cittadini.   Ciò si sarebbe potuto evitare se la maggioranza avesse avuto maggior rispetto, non dell' opposizione, ma delle regole fondamentali della democrazia.
COSTITUZIONEultima modifica: 2004-10-16T19:56:36+02:00da miclos
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “COSTITUZIONE

Lascia un commento