un velo di tristezza

E’ stata un’estate dura per il sottoscritto…sono stato di fronte alla morte di due congiunti mancati a breve distanza l’uno dall’altra. Ma lo sappiamo, la morte è solo l’altra faccia della medaglia della vita. Ricominciamo la nostra quotidiana fatica con un velo di tristezza, ma anche con la fiducia di chi non si rassegna mai al buio ma cerca sempre … Continua a leggere

avviso

mi scuso con tutti i miei amici lettori per non essermi fatto vivo in questi giorni, ma mi trovo in albergo da 5 giorni e da qui mi e´ molto difficile connettermi. Riprenderö normamente a dialogare con voi dopo il 28 agosto al mio ritorno in cittä. Scusate gli strani accenti ma questa e` una tastiera…altoatesina!

ai miei amici virtuali

….a giudicare dai vostri commenti, care amiche ed amici virtuali, credo di avere raggiunto lo scopo che mi ero prefissato col mio post sui blogs: invitarvi a riflettere. In quel post ho scelto apposta di esprimermi in termini piuttosto rigidi, poco dialogici; sapevo di risultare un po’ “antipatico” e “presuntuoso” nell’esprimere le mie idee mentre le scrivevo, ma se mi … Continua a leggere

BLOGS

A distanza di circa un mese dall’inizio di questa personale esperienza del blog, mi sembra opportuno fare alcune riflessioni che sottopongo alla vostra attenzione nella speranza di suscitare a mia volta vostre riflessioni e considerazioni sul tema. La prima domanda che mi sono fatto è “perché?”. La seconda: “a cosa serve?”. La terza: “cui prodest? (a chi giova?)”. Alcuni di … Continua a leggere

avviso ai naviganti

finalmente domani esco a pranzo con una donna reale, è solo un’amica, ma cominciavo ad essere stufo di parlare con un monitor! Per Domenica avrei pensato di andare ad Assisi a trovare Misho, il frate francescano. Se qualche bloggerina simpatica e carina (toh, mi è venuta anche la rima!!!) volesse accompagnarmi in questo viaggetto SPIRITUALE ci si potrebbe mettere d’accordo. … Continua a leggere

GRAFFITI

Seconda puntata di Graffiti e secondo personaggio: buon… divertimento! Rosalba! per lei ho tentato un improbabile suicidio a 22 anni con dieci pastiglie di Bellargil…peggio di Fantozzi! Ma che volete: bionda occhi castani magnetici, fisìc dù rol, gambe perfette, comprese le ginocchia. Rosalba voleva arrivare vergine al matrimonio, per cui mi “costrinse” ad andare a puttane (a 22 anni non … Continua a leggere

anonimi

si discute molto di anonimato in questi blogs. C’è anonimato e anonimato: qui l’anonimato significa solo il timore di rivelare la propria identità, è una forma di insicurezza ed anche di scarsa educazione, nel senso letterale del termine. Invece la letteratura e l’arte di ogni epoca sono piene di grandi penne anonime. Qui riporto a titolo di esempio uno dei … Continua a leggere

sdegno

vorrei leggere i vostri commenti su una notizia di cronaca che trovo assolutamente raccapricciante e che riporto: Turchia: cinque ragazze annegano per rispetto norme Corano 28/07/2004 – 14:41 Islamisti bloccano soccorritori per evitare contatti impuri (ANSA) – ANKARA, 28 LUG – Cinque ragazze sedicenni di Izmir sono state lasciate affogare in mare da integralisti che hanno proibito fossero salvate da … Continua a leggere

paura della morte?

un grande scrittore russo sosteneva che aver paura della morte non ha senso, in quanto “o ci sono io o c’è la morte”. Come si usa qui nel sud (io sono del nord ma ho radici trapiantate nel meridione) sono stato tutto il giorno insieme a parenti e conoscenti a vegliare la salma di un cugino morto improvvisamente di infarto … Continua a leggere

GRAFFITI

pubblico il primo post della serie Graffiti, dedicata ai miei amici d’infanzia ed adolescenza. Ogni post sarà il ritratto di uno di loro: tra il serio ed il faceto, tra il carboncino e la caricatura virtuale, ogni post rappresenterà un mio piccolo omaggio, un po’ irriverente ma sempre affettuoso; come in un caleidoscopio cercherò di ricostruire frammenti di passato con … Continua a leggere